INFO@DEV4U.IT |  +39 06.71.54.52.47  |  CONTATTACI ORA! |  Privacy Policy |  Cerca | 

INSIEME PER UN INTERNET MIGLIORE

Facciamo insieme un ripasso veloce delle 10 regole fondamentali per proteggere i tuoi dati in rete?

PREMESSA

Lo smartphone è oggi il principale strumento con cui i ragazzi accedono a internet, usato quotidianamente per andare online dal 97% dei ragazzi di 15-17 e dal 51% dei bambini di 9-10.

Cresce il numero di ragazzi e ragazze di 9-17 anni che hanno fatto qualche esperienza su internet che li ha turbati o fatti sentire a disagio (13%). Cresce soprattutto fra i bambini di 9-10 anni, passando dal 3% registrato nel 2013 al 13% del 2017.

L'INIZIATIVA DI OGGI

Alla luce di questi dati, diventano fondamentali iniziative come il Safer Internet Day (link su Twitter), celebrato ogni anno, attualmente da circa 140 paesi nel mondo, il secondo giorno della seconda settimana del mese di febbraio.

Il Safer Internet Day è un’iniziativa volta a promuovere un web più sicuro per tutti. Si punta, nello specifico, a «un uso delle tecnologie digitali più sicuro e positivo, specialmente da parte dei bambini e dei giovani».

E’ un’iniziativa nata nel 2004 all’interno del progetto EU SafeBorders, attualmente iniziativa organizzata da Insafe e INHOPE network e finanziata dalla Commissione Europea grazie al programma Connecting Europe Facility.

Tra le iniziative per il Safer Internet Day 2020 in Italia c’è l’evento organizzato dalla Direzione Generale per lo Studente, che si è svolta oggi a Napoli (11 febbraio, presso il Museo Nazionale di Pietrarsa), dal titolo “Together for a better internet”.

 Qui, il video dell'evento del Safer Internet Day 2020
Buon ascolto e buona visione!

 

Sul sito del progetto “Generazioni connesse” - www.generazioniconnesse.it (promosso dalla Commissione Europea e coordinato dal MIUR) è possibile trovare tutte le attività realizzate da diverse scuole italiane nel 2019 e anche nel 2020.

Su questo sito è possibile inoltre trovare vari contenuti rivolti a bambini, adolescenti e giovani, ma anche a genitori e docenti.

Tra i temi trattati ci sono:

  • Adescamento online;
  • Contenuti inadatti;
  • Cyberbullismo;
  • Dipendenza dai video giochi e dal gioco online;
  • Dipendenza dalla rete;
  • Gioco d’azzardo;
  • Il galateo online;
  • La privacy
  • Malware e phishing;
  • Parental control;
  • Pedopornografia online;
  • Privacy tra i banchi di scuola;
  • Relazioni online;
  • Sexting;
  • Uso consapevole della rete.

Nella sezione “Bambini”, è possibile trovare contenuti dei contenuti che spiegano in modo molto semplice i pericoli della rete, utilizzando i “supereroi” che qui invece vengono chiamati i “super-errori”:

 

 

 

ALCUNE CONSIDERAZIONI

Secondo l’EU Kids Online Italy report del Gennaio 2018, “le attività online più diffuse fra i ragazzi sono quelle relative alla comunicazione e all’intrattenimento: il 79% dei ragazzi di 9-17 anni usa internet per comunicare con amici e famigliari, poco più della metà guarda video online e visita quotidianamente il proprio profilo sui social media”.

Ciò comporta anche gestire ed affrontare le relazioni ed i legami sociali on line che presuppongono dinamiche specifiche legate proprio ai nuovi ambienti digitali. Nei contesti virtuali, infatti, vanno ripensate l’identità, la privacy, la reputazione (web reputation), la produzione, la distribuzione e la fruizione di contenuti propri ed altrui.

Le relazioni on line che intrattengono quotidianamente i ragazzi, nel loro rapporto con le nuove tecnologie, vanno concettualizzate in ottica di rischi e opportunità come facce di una stessa medaglia.

In effetti, come accennato all’inizio, il 13% dei ragazzi italiani di 9-17 anni si è sentito turbato, a disagio, o infastidito da qualche esperienza online nell’ultimo anno (EU Kids Online Italy report del Gennaio 2018).

Per questo diventa fondamentale educarli ad un uso responsabile e consapevole dello strumento tecnologico, in modo da far capire loro non solo come navigare sicuri ma anche tutte le potenzialità e le "implicazioni" sociali che esso comporta.

La tecnologia colloca tutti noi, ed in particolare i minori, all’interno di un sistema di relazioni, di una “piazza” pubblica non priva di rischi e farne un uso responsabile implica la capacità di gestire con un certo grado di lucidità i rapporti che si sviluppano in tale ambiente, giungendo a riconoscere e gestire le proprie emozioni.

Essere consapevoli di subire il fascino di un incontro in rete, di sentirsi offesi per il comportamento online di qualche amico, del turbamento prodotto dalla visione di certe immagini, o del tipo di influenza che possono produrre determinate informazioni rappresentano possibili scenari che i ragazzi devono contemplare e saper gestire.

È un dovere degli adulti quello di proteggere i bambini e gli adolescenti da situazioni pericolose che possono colpire dei target più vulnerabili in rete. Giornate come il Safer Internet Day restano in quest’ottica imprescindibili per garantire un uso più «responsabile, rispettoso, critico e creativo» delle tecnologie digitali.

Scarica in formato PDF (EU Kids Online Italy report del Gennaio 2018)

 

10 REGOLE PER UN USO CONSAPEVOLE DELLA TECNOLOGIA

Come DEV4U indichiamo 10 regole sempre valide per la vostra sicurezza, quella dei vostri dati e quella dei vostri dispositivi:

  1. Scegliete quali posti “virtuali” frequentare: ci sono siti che contengono materiali non adatti o che addirittura violano la legge. Se hai dubbi, chiedi un parere;
  2. Scegli bene i tuoi dati di accesso: scegliere bene nome utente e password è molto importante, perché impedisce ai malintenzionati di rubare la tua identità. E poi la cosa migliore e non usare sempre la stessa password per la mail, i social, ecc.
  3. Controlla cosa condividi: attenzioni alle impostazioni di privacy, e in ogni caso non pubblichiamo in rete nessun dato sensibile o personale. Un punto di attenzione anche alle foto e video.
  4. Non è sempre una buona idea dire a tutti dove ti trovi in un certo momento: la geolocalizzazione su molte cose è comoda, ma attenzione a non abusarne.
  5. Attenzione alle bufale: in rete oltre a tanti contenuti interessanti e utili, trovi anche una montagna incredibile di sciocchezze. Controlla sempre su più di una fonte la veridicità di qualcosa che hai letto.
  6. Non taroccare il motore del tuo dispositivo: un po’ come gli scooter, anche per i dispositivi vale il principio che è meglio non modificare le impostazioni di fabbrica; in molti paesi il Jailbreak è illegale e richiede competenze tecniche da veri esperti.
  7. “Vaccinate” i vostri dispositivi: per fermare le minacce in entrata e identificare i siti web infetti da malware è importante avere un'app antivirus sul proprio dispositivo (pc, tablet, smartphone).
  8. “Non accettare (email / link / allegati) dagli sconosciuti”: così come le caramelle, accertiamoci sempre “chi ci sta inviando o inoltrando” una mail, un link, un allegato. Controllare il mittente aiuta tantissimo: nelle mail, per esempio, non fermiamoci a vedere l’etichetta del mittente, ma controllate l’indirizzo mail che spesso proviene da un dominio sospetto.
  9. “Scambiatevi solo file DOC (di origine controllata)”: spesso dietro un simpatico giochino o una allettante promozione si nascondono fenomeni di phishing o di malware. Quale sia il sistema di trasmissione di questi file (per chat o per email) pensateci sempre 2 volte prima di installare o scaricare file di cui non conoscete la provenienza all’origine.
  10.  Bella la tecnologia, bello il web, belli i social, belle le app, bella la rete… ma il mondo esterno lo è ancora di più.

 

 

 

 

Comments powered by CComment

Ricevi la nostra newsletter

Iscriviti ora per aggiornamenti sulle nostre soluzioni e per le novità di settore

Contattaci ora!
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel: +39
06.71.54.52.47

SELECT YOUR LANGUAGE:


Copyright © 2015 DEV4U | we develop for you.

All Rights Reserved.



DEV4U SRLS | Sede Operativa: Via Sestio Calvino 155 - 00174 Rome (Italy) | Tel/Fax +39 06.71.54.52.47 - email: info@dev4u.it
Sede Legale: Via Appia Nuova 96 - 00183 Roma | C.F. e P.IVA: 13200681008 - Numero REA: RM 1430459
Codice SDI: M5UXCR1 - PEC: dev4u@pec.it